per avere informazioni sulle foto delle stampe contattare   ligustro.italia(AT)gmail.com

 

LIGUSTROGRAFIA XILOPOLICROMA

TITOLO: Orientalismi – ONEGLIA CON I PALLONCINI variante 2 – Immagini Poetiche

Xilografia policroma a 101 colori, Anno 2012

Tirature: 3 con colori e carte diverse

Tecniche impiegate in uso nel periodo EDO in Giappone:

                                              

Nishiki-E

Dipinti broccato, termine con il quale si prese ad indicare le xilografie policrome diffusesi a partire dal 1765 (incisioni su legno di pero o di ciliegio).

Bokashi

Stampa a colori sfumati

Karazuri

Stampa con parti realizzate con la sola pressione, senza colore, per ottenere il rilievo ed effetti tridimensionali.

Kinpaku

Impiego di foglia d’oro al fine di ricoprire superfici anche estese sulla stampa.

Kirazuri

Stampa a mica consistente nell’applicare particelle di polvere di perla e mica al fine di ottenere effetto argentato e brillante. Per la stampa dell’oro e argento.

Sabi-Bori

Metodo di incisione per ottenere nella stampa della calligrafia Giapponese l’effetto del pennello.

Ginpaku

Stampa su foglio d’argento

Ichimai-E

Stampa a foglio singolo

Yoko-E

Stampa in senso orizzontale

Fukei-E

Stampa di paesaggio

Maki-E

Stampa con polvere d’oro spruzzata

Urushi-E

Parti coperte con lacca per renderle lucide e brillanti

Legno: Le incisioni per i contorni e per i cliché sono state eseguite su legno di ciliegio (Sakura)

Carta a mano Giapponese: Hodomura 110 gr.

Misura della stampa AIBAN: cm. 31 x cm 25

Traduzione Versi: “Pioggia di Poesie” Non posso dimenticare / La tua visione / per un momento / anche se il percorso / è disseminato / di convolvoli in fiore

Firma: Firma in basso a destra LIGUSTRO

 

Nella poesia giapponese ricorre spesso, (vedi anche Bashō e Ligustro) il fiore di convolvolo per la sua valenza simbolica: si spalanca alla luce del mattino e si richiude la sera.

 

DOCUMENTAZIONE ANCHE PRESSO Biblioteca Civica Leonardo Lagorio di Imperia

 

Apertura della sala dedicata al Maestro Ligustro

presso la Biblioteca Civica Leonardo Lagorio di Imperia

 

Piazza Edmondo De Amicis, 7 - Imperia

 

In data 9 maggio 2015 si è svolta, presso la sala convegni della Biblioteca Civica Leonardo Lagorio di Imperia, con il patrocinio della

Fondazione Italia Giappone e della Fondazione Mario Novaro, l’apertura della sala dedicata al Maestro Giovanni Berio in arte

LIGUSTRO quale traguardo successivo dopo l’importante donazione (legni incisi, corrispondenza, calligrafie giapponesi, libri ed opere

d’arte personali e di altri autori, l'archivio completo di una vita artistica) del Maestro alla Città di Imperia. La sala è fruibile pubblicamente,

come punto di riferimento di eccellenza, per consultare tutto il materiale donato per approfondimenti personali ed eventi divulgativi.